Corso Riflessologia Plantare

DIPLOMA NAZIONALE (Titolo a valore Legale Riconosciuto) con crediti formativi riconosciuti

Nel piede si rispecchia tutto il corpo umano, ogni punto del piede corrisponde ad un organo, un viscere, una particolare parte del corpo, ecc. Quando vengono sollecitati con pressioni o massaggi, vi è una reazione con una risposta automatica e involontaria fino a ritrovare un naturale equilibrio di quel determinato organo ma con risultati su tutto il corpo.

PROGRAMMA DIDATTICO

  • Introduzione e Storia della riflessologia plantare;
  • Cos’è la riflessologia plantare;
  • Anatomia e fisiologia del piede;
  • Impariamo a leggere il piede (lettura ottica e tattile);
  • Durata, intensità e frequenza del massaggio;
  • Le tecniche di massaggio;
  • Tecniche di rilassamento;
  • Tecniche di stimolazione e di sedazione;
  • Il sistema neurovegetativo;
  • Introduzione ai più comuni disturbi;
  • Apparato Scheletrico e Muscolare;
  • Fisiognomica del piede;
  • Apparato Urogenitale;
  • Ghiandole endocrine;
  • Cuore – Fegato – Reni - Intestino;
  • Circolazione arteriosa e venosa;
  • Respirazione, Bronchi, Polmoni;
  • Sistema Linfatico;
  • Apparato Digerente;
  • Occhi, Orecchie;
  • Testa in generale.

70 ore distribuite come segue:
50 ore lezioni pratiche e teoriche in aula con l’insegnante (7 giornate) 
+ 20 ore di tirocinio e pratica tra allievi o in altre strutture. 

La FREQUENZA dei corsi è PERSONALIZZABILE in base alle proprie esigenze: serale o week-end.
Comprensivo di materiale didattico.
Monte ore utile per accedere ad altre lezioni fino al conseguimento del DIPLOMA NAZIONALE (min. 200 ore) con la qualifica di Operatore di Riflessologia Plantare di Base

APERTURA DEL CORSO
- Contattaci per informazioni sul corso di Riflessologia Plantare per il 2018.

Siamo Affiliati allo CSEN-CONI Centro Sportivo Educativo Nazionale - Ente Riconosciuto dal Ministero degli interni (D.M. 559/C 3206-12000-a 101) - 1992
Ente Iscritto al n.77 Registro Nazionale Ministero del Lavoro e Politiche Sociali.(Legge 383/2000)